Mezzaluna

La Favorita nasce nel 1970 come laboratorio artigianale di ceramica artistica a opera di Mario Datteri, scultore e modellatore perugino diplomato all’Accademia delle Belle Arti,
le cui opere sono ancora visibili in alcune chiese dell’Umbria.
Dal 1994 Mario Datteri viene affiancato in azienda dalla figlia Roberta, laureata in economia presso l’Università degli studi di Perugia.
La tradizionale passione familiare per l’arte e il bello, unita alla sua formazione culturale, in breve tempo, la guidano verso una sostanziale riorganizzazione produttiva e commerciale dell’azienda.
Le tecniche e le tecnologie tradizionali della produzione ceramica vengono rielaborate in modo innovativo a livello sia di prodotto che di processo.
Nascono così le prime collezioni casa,
i complementi d’arredo e l’oggettistica da regalo commercializzati sotto il nascente marchio Mezzaluna.
Agli inizi del 2000, l’azienda si apre ai mercati esteri. I prodotti Mezzaluna sono oggi presenti nei migliori punti vendita di Russia, Ucraina, Kazakistan Paesi Arabi, Usa, Filippine e Giappone. Nel 2013 il fatturato legato all'export ha raggiunto il 97%.

È stata la passione per la vita e per gli oggetti di pregio, belli ed eleganti, in ceramica, porcellana o legno ad ispirare da sempre la produzione aziendale dandole la forza per affrontare nuove sfide quali la creazione di ogni collezione e il coinvolgimento di iniziative imprenditoriali nel mondo.